Competenze trasversali

Pensiero riflessivo e critico

Definizione
Sapersi distanziare dai fatti e dalle informazioni, come pure dalle proprie azioni.

Significato della competenza
La scuola ha un ruolo importante nello sviluppo della capacità di giudizio dell’allievo, nel portarlo a tener conto dei fatti, delle proprie emozioni, a ricorrere ad argomentazioni logiche, a relativizzare le proprie conclusioni in funzione del contesto e a lasciare spazio a dubbi e ambiguità.

Analisi della competenza
Sul piano cognitivo i processi chiave che si possono identificare in rapporto a tale competenza riguardano innanzi tutto il riconoscimento del bisogno da cui scaturisce l’esigenza di una riflessione, sia in chiave di comprensione di un fenomeno culturale o sociale, sia in chiave di analisi critica del proprio comportamento. Successivamente si tratta di procedere all’analisi/ comprensione degli elementi a disposizione per analizzare l’evento, distinguendo le evidenze a disposizione dai propri vissuti emotivi e valutando l’affidabilità delle diverse fonti informative. La ricerca delle connessioni tra i dati a disposizione evidenzia la capacità di individuare i collegamenti e le relazioni tra di essi, ovvero di organizzarli in modo sistemico, non meramente per accumulo. L’interpretazione/giudizio richiama il momento in cui leggere gli elementi a disposizione in funzione del bisogno a cui rispondere, attraverso un pensiero “secondo” di natura riflessiva. L’autoregolazione segnala la capacità di rivedere i propri comportamenti in relazione alla loro congruenza con gli elementi di giudizio emersi dalla riflessione.

Sullo sfondo troviamo la considerazione di risorse e vincoli, a richiamare l’attenzione al contesto d’azione e alla fattibilità delle proprie scelte ed azioni in rapporto alle variabili contestuali (tempi, risorse culturali, attrezzature, supporti, ecc.); il riconoscimento dei diversi punti di vista ad evidenziare la dinamica sociale entro cui collocare lo sviluppo del pensiero riflessivo e critico.


Figura 7

Pensiero riflessivo e critico

 

Tabella 4
Progressione dei profili di competenza alla fine dei tre cicli

  Fine 1° ciclo Fine 2° ciclo Fine 3°ciclo
Livelli
               
 Riconoscimento
 bisogno
  Se orientato riconosce le proprie esigenze o i propri problemi   Riconosce le proprie esigenze o i propri problemi   Identifica con chiarezza i propri bisogni e i problemi che intende affrontare

 Analisi -
 comprensione
  Individua le informazioni pertinenti(esplicite e più evidenti) e ne comprende il significato   Analizza le informazioni e i dati a disposizione   Analizza con sicurezza le informazioni e i dati a disposizione, in relazione al proprio scopo

 Ricerca delle
 connessioni
  Su richiesta mette in collegamento alcuni dei dati informativi a disposizione, creando connessioni, nessi causali, confronti   Mette in collegamento i diversi dati informativi a disposizione attraverso connessioni, nessi causali, confronti   Mette in collegamento i dati informativi a disposizione in modo articolato e sicuro attraverso connessioni, nessi causali, confronti

 Interpretazione/
 giudizio
  Segue le indicazioni fornite per interpretare i dati a disposizione in funzione del compito   Interpreta una situazione sulla base delle informazioni presenti   Utilizza autonomamente le connessioni e sa esprimere un giudizio in merito

 Autoregolazione   Corregge la propria azione in funzione delle difficoltà incontrate   Rivede in modo autonomo pregi e limiti della propria azione   Rivede i propri comportamenti e le proprie opinioni in funzione dell’analisi critica

 Considerazione
 risorse e vincoli
  Si distanzia dal condizionamento del gruppo verso prime scelte personali   Adatta la propria azione alle risorse, di cui è in grado di fare un bilancio, ai vincoli temporali e di contesto   Adatta autonomamente la propria azione alle risorse e ai vincoli del contesto

 Riconoscimento
 diversi punti di
 vista
  Riconosce modi di esprimersi, sentire, percepire diversi dai propri   Riconosce i diversi punti di vista su un dato tema   Riconosce il valore dei diversi punti di vista su un dato tema

 

Pensiero creativo